Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Indagine statistica sulla nuova laurea triennale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 2. LA SITUAZIONE PRIMA DELLA RIFORMA La disciplina dei corsi di studio universitari, prima della riforma universitaria, definita con la legge n. 341/1990, prevedeva un regime dei titoli di studio e un'impostazione dei relativi corsi formalmente uniforme su tutto il territorio nazionale. Il curriculum di ciascun corso era stabilito da un ordinamento didattico (c.d. "tabella"), vincolante per tutte le università, che veniva definito dal Consiglio universitario nazionale (CUN) e approvato con apposito decreto del Ministro. Sussisteva pertanto un ridottissimo margine di autonomia sia per le università, sia per gli studenti nel fissare i piani di studio, tanto delle facoltà quanto individuali (c.d. piani di studio di facoltà e piani di studio individuali). L'architettura generale dei corsi di studio e dei relativi titoli era altrettanto rigidamente fissata per l'intero sistema e prevedeva:

Anteprima della Tesi di Raimondo D'ambrosio

Anteprima della tesi: Indagine statistica sulla nuova laurea triennale, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Raimondo D'ambrosio Contatta »

Composta da 83 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5345 click dal 14/01/2005.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.