Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Rilevanza dello ius civile nella disciplina del matrimonio canonico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 In realtà dopo la promulgazione del codice civile Pisanelli del 1865 ,le Congregazioni romane "largheggiavano nell'accordare dispense da taluni impedimenti canonici non contemplati dalle norme statuali" 4 . Ciò implicava un sostanziale processo di svalutazione dei suddetti impedimenti canonici: alcuni Vescovi avevano addirittura suggerito "la soppressione degli impedimenti canonici non accolti nel Codice civile, incontrando però la netta opposizione della S. Sede, che rifiutò di accedere anche ad un altro, più modesto, desiderio dell'episcopato: la concessione di una delega, per dispensare dagli impedimenti "quae leviora sunt aut communiora". La fermezza dimostrata in questa occasione dalla Curia vaticana era dovuta alla coscienza che qualsiasi cedimento in materia di impedimenti canonici non riconosciuti dal legislatore civile avrebbe riproposto il problema della competenza dello Stato in materia matrimoniale. D'altra parte contemporaneamente si rifiutava la celebrazione religiosa a coloro che fossero legati da un impedimento civile, assumendo quindi gli impedimenti civili un'indiretta rilevanza nella legislazione canonica. 4 S.FERRARI ,Legislazione ecclesiastica e matrimonio religioso tra diritto civile e diritto canonico: un caso di peculiare interdipendenza, in La norma en el Derecho Canònico, I, Pamplona,1979,p.454 e ss.

Anteprima della Tesi di Bartolomeo Paolillo

Anteprima della tesi: Rilevanza dello ius civile nella disciplina del matrimonio canonico, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Bartolomeo Paolillo Contatta »

Composta da 140 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3820 click dal 21/01/2005.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.