Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Quality System nel Sistema Sanitario Italiano: L'accreditamento Istituzionale delle strutture sanitarie EX D.LGS. N.229/1999 nel sistema regionale: un approccio giusoperativo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 A livello professionale, gli operatori sanitari si sono sempre impegnati al massimo per fornire la migliore qualità possibile e sono molto interessati a migliorare le loro prestazioni attraverso la valutazione. Essi sono consapevoli delle incertezze che persistono nel campo dell'assistenza sanitaria, della gran variabilità nella pratica, dello sviluppo rapido delle conoscenze mediche e della crescente domanda di medicina basata sulle prove di efficacia. A livello economico, con la crescita della parte di prodotto interno lordo dedicata all'assistenza sanitaria, i Paesi europei hanno opportunità limitate di assicurare una qualità elevata e di affrontare i miglioramenti costanti delle tecnologie biomediche. Essi debbono utilizzare le risorse in maniera appropriata. I managers degli ospedali e dei servizi assistenziali di primo livello sono interessati a massimizzare l'opportunità di fornire elevati standards assistenziali con un buon rapporto costi-efficacia. 4 4 Da Ministero della Salute - Dipartimento della Programmazione QUALITA' E SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE: Riferimenti e documentazione. 2001

Anteprima della Tesi di Diego Piergrossi

Anteprima della tesi: Il Quality System nel Sistema Sanitario Italiano: L'accreditamento Istituzionale delle strutture sanitarie EX D.LGS. N.229/1999 nel sistema regionale: un approccio giusoperativo, Pagina 2

Tesi di Master

Autore: Diego Piergrossi Contatta »

Composta da 154 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4790 click dal 21/01/2005.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.