Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Quando il sito è vincente. Il caso di Winnerland.com

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 1.2 Il concetto di nuovo “Nuove tecnologie” o “new media” sono espressioni che designano un insieme di innovazioni tecniche e organizzative nate dalla convergenza fra telecomunicazioni, comunicazione di dati e comunicazioni di massa, apparse negli ultimi venti anni. Flichy 29 , tuttavia, nota che questa locuzione appare già a partire dagli anni settanta nel campo delle scienze sociali ed economiche per indicare i cambiamenti che avvenivano nel settore dei media, a prescindere dai processi di digitalizzazione. Considerando che il progresso tecnologico è di solito molto più evolutivo di quanto comunemente si pensi ed è il risultato di una combinazione di tecniche sviluppate in precedenza 30 emerge che gli ultimi decenni dell’Ottocento hanno avuto una rilevanza centrale per l’evoluzione dei moderni mezzi di comunicazione. 1.2.1 Le origini dei moderni sistemi di comunicazione Secondo Beniger 31 le tecnologie informatiche nascono per rispondere ai problemi sollevati dall’industrializzazione avanzata. Le loro origini, tuttavia, vanno collocate in un quadro di trasformazioni più ampio. Questi cambiamenti, infatti, hanno dato origine all’attuale società dell’informazione. Scrive Beniger: “Cercherò di dimostrare che l’intera società sta attraversando una fase di trasformazione rivoluzionaria …, tuttavia, non affermerò che il cambiamento è recente, attuale o imminente. Al contrario sosterrò che le origini del mutamento vanno rintracciate nella seconda metà del XIX secolo, in una serie di problemi (o meglio, in una vera e propria crisi di controllo) causati dalla rivoluzione industriale e dai suoi effetti sul settore produttivo e sui trasporti. La reazione a quella crisi (almeno in termini di innovazione tecnologica e ristrutturazione economica) ha avuto una fase culminante al volgere del secolo, assumendo a mio giudizio, tutte le caratteristiche di una rivoluzione del controllo sociale” 32 . La rivoluzione industriale, abbattendo le barriere che isolavano i mercati locali, ampliando la distribuzione, creando infrastrutture di trasporto estese (reti ferroviari, linee marittime, sistemi urbani) provocò una crisi di controllo che nel corso del XIX secolo ha attraversato i settori dei trasporti (ferrovie), della produzione (fabbriche del settore metallurgico), della distribuzione (commercio su commissione e all’ingrosso) e del consumo. La crisi di sicurezza dei trasporti nel settore ferroviario avvenuta nei primi anni quaranta dell’Ottocento si trasmise nel decennio successivo al 29 Flichy, P., “The construction of New Digital Media”, in New Media and Society, Anno I, n. 1, 1999, pp. 9-33. 30 Van Dijk J., The Network Society. An Introduction to the Social Aspects of New Media, cit., p. 21. 31 Beniger J. R., The Control Revolution, Harvard University Press, Cambridge, 1986 (trad. it. Le origini della società dell'informazione. La rivoluzione del controllo, Utet libreria, Torino, 1995). 32 Beniger J. R., The Control Revolution, cit., trad. it., p. 8.

Anteprima della Tesi di Marco Di Mei

Anteprima della tesi: Quando il sito è vincente. Il caso di Winnerland.com, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Marco Di Mei Contatta »

Composta da 138 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2421 click dal 21/01/2005.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.