Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il multiforme universo di Alda Merini. Temi e figure.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 musicali, in particolare a quelli del pianoforte. Comincia presto a scrivere, nella prima adolescenza, attorno ai quindici anni. Le letture assidue si accompagnano alle prime prove letterarie, nelle quali si ravvisano, fin d’ora, alcuni fra gli elementi che saranno poi fondamentali, per lo sviluppo della sua opera poetica. I genitori si mostrano scettici nei confronti di quest’interesse, ma nulla possono davvero contro una passione che prende il sopravvento su tutto il resto. La poesia, già da questi anni, viene sentita come destino ineluttabile, come tensione estrema e timore di sopraffazione. È una supplica, quasi, quella che la Merini ci fa leggere in queste parole: O poesia, non venirmi addosso, sei come una montagna pesante, mi schiacci come un moscerino; poesia, non schiacciarmi, l’insetto è alacre e insonne, scalpita dentro la rete, poesia, ho tanta paura, non saltarmi addosso, ti prego. 4 4 MERINI A., Vuoto d’amore, Einaudi, Torino 1991, p. 34.

Anteprima della Tesi di Silvia Maria Anna Dipace

Anteprima della tesi: Il multiforme universo di Alda Merini. Temi e figure., Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere

Autore: Silvia Maria Anna Dipace Contatta »

Composta da 142 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 17726 click dal 27/01/2005.

 

Consultata integralmente 28 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.