Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La TV Digitale per le imprese: il caso Telespazio

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 settore delle TLC aveva registrato negli anni precedenti ottime performance, testimoniate da tassi di crescita positivi che necessariamente sono stati ridimensionati dagli eventi e a quasi tre anni dalla crisi, non sono ritornati su quei livelli di crescita. Il Quadro Di Riferimento Della Televisione Digitale Gli anni immediatamente successivi all’inizio del millennio saranno ricordati, non solo in Italia, come gli anni della crisi e del consolidamento. Infatti, una volta terminati gli entusiasmi acritici sulle sorti progressive del digitale, il mercato europeo delle televisioni si è dovuto confrontare da una parte con i fallimenti, le chiusure e le proposte di fusione tra operatori, dall’altra con il lancio di nuove piattaforme, con lo sviluppo del pluralismo e della concorrenza quale diretta “naturale” conseguenza della moltiplicazione dei canali e del passaggio dall’analogico al digitale, che avevano caratterizzato la prima fase di lancio e implementazione del quinquennio precedente. In generale, l’idea che grazie alla conversione al digitale il settore televisivo potesse continuare a registrare i tassi di crescita sperimentati in passato, ha finito per generare attese molto forti da parte degli operatori, fondate

Anteprima della Tesi di Alessandro Notargiacomo

Anteprima della tesi: La TV Digitale per le imprese: il caso Telespazio, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Alessandro Notargiacomo Contatta »

Composta da 221 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1461 click dal 28/01/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.