Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Fumo passivo e ambiente di lavoro: quadro medico, normativo e orientamenti giurisprudenziali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 settore: sicuramente, la legge 16 gennaio 2003, n. 3 è il risultato di una progressiva presa di coscienza che occorreva evitare l’esposizione a fumo passivo, laddove fosse possibile, dato che tutti, in ogni momento, possiamo essere esposti a fumo passivo:è sufficiente che ci passi accanto qualcuno che fuma o soggiornare in una stanza, non aerata in cui poco prima è stata accesa una sigaretta. Ove ciò non bastasse, si ponga mente al fatto che per il fumo passivo non si può parlare di un valore soglia, per cui l’insorgere di determinate patologie non è in relazione alla concentrazione di agente cancerogeno, ma può dipendere anche dalla sola presenza nell’ambiente dalla sostanza. Nel terzo capitolo viene analizzata l’evoluzione delle pronunce della giurisprudenza sull’argomento: in particolare, sarà esaminato il caso Paribas, che costituisce la prima condanna per omicidio colposo di due dirigenti derivante dall’omissione degli obblighi di sicurezza. Il quarto capitolo si caratterizza per un aspetto più propriamente pratico, in cui si dà esemplificazione di vari tipi di politiche attuate ed attuabili nei luoghi di lavoro: si tratta di interventi che operano non in direzione univoca ma, come si è già avuto modo di precisare, attraverso un insieme di competenze finalizzate al miglioramento delle condizioni di lavoro.

Anteprima della Tesi di Carmen Cannavale

Anteprima della tesi: Fumo passivo e ambiente di lavoro: quadro medico, normativo e orientamenti giurisprudenziali, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Carmen Cannavale Contatta »

Composta da 120 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7075 click dal 27/01/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.