Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La relazione intergenerazionale: una ricerca sul legame tra i nonni e i nipoti giovani adulti

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

E’ così che nel Mezzogiorno la quota di nonni che ha cinque o più nipoti si attesta sul 35-40%, mentre è intorno al 15% nelle ripartizioni del Nord dove, al contrario, sono più del 30% i nonni di un solo nipote. In sintesi, si può affermare che, nelle diverse aree del paese, non è diversa solo la probabilità che ha una persona di diventare nonno, ma soprattutto il numero di nipoti che un nonno può aspettarsi di veder nascere. Dal punto di vista del livello di istruzione e della condizione professionale, si rileva che i nonni sono per oltre i tre quarti persone con titolo di studio molto basso, nella condizione di pensionati o casalinghe. Sono le nonne le meno istruite: quelle con licenza elementare e senza titolo rappresentano più dell’80%. Nel dettaglio: TITOLO DI STUDIO Maschi Femmine Totale Laurea, diploma 12,4 6,9 9,1 Licenza media 17,9 12,5 14,6 Elementare, nessun titolo 69,7 80,6 76,3 Totale 100,0 100,0 100,0 Tab. 6: Nonni per sesso e titolo di studio (composizione percentuale) CONDIZIONE NELLA PROFESSIONE Maschi Femmine Totale Occupati 17,9 6,1 10,9 Ritirati dal lavoro 76,8 38,4 53,7 Casalinghe -- 45,7 27,4 Altra condizione 5,3 9,8 8,0 Totale 100,0 100,0 100,0 Tab. 7: Nonni per sesso e condizione nella professione (composizione percentuale) Il contesto familiare in cui i nonni sono inseriti è diverso per gli uomini e per le donne; infatti, ad oltre l’87% di nonni maschi che vive in coppia (con figli o senza figli), corrisponde il 57% di nonne nella stessa situazione. Per contro, una nonna su quattro vive da sola, contro l’8,4% dei nonni. Infine, l’8,6% delle nonne vive con figli, come unico genitore, e il 9,2% come membro aggregato ad un nucleo familiare. Per i maschi, queste ultime percentuali sono pari rispettivamente a 2,8% e 2,2%. 6

Anteprima della Tesi di Erika Portoghese

Anteprima della tesi: La relazione intergenerazionale: una ricerca sul legame tra i nonni e i nipoti giovani adulti, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Erika Portoghese Contatta »

Composta da 120 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 22376 click dal 31/01/2005.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.