Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Rimario e lessico in rima delle poesie di Jorge Manrique

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

IINTRODUZIONE: Il presente lavoro offre uno studio del lessico delle poesie di Jorge Manrique, poeta che visse nel XV secolo e da molti considerato uno dei più grandi esponenti, nonché punto di riferimento, della poesia lirica spagnola di quel periodo. Il presente elaborato intende quindi non solo offrire una descrizione delle scelte lessicali e dell’abilità retorica del poeta ma allo stesso tempo vuole e riesce a descrivere quelli che sono i topoi, la semantica, ed il modus scrivendi di tutta la tradizione della poesia lirica spagnola tardomedievale. La limitazione alle sole parole in rima non priva lo studio di nessun elemento, poiché l’importanza della sede terminale del verso fa si che in essa vengano collocati termini di grandissima rilevanza. Per mantenere una certa omogeneità nel lavoro ho escluso dall’analisi il componimento “Señora muy acabada” e le “coplas a la muerte del padre” che offrono un lessico disomogeneo rispetto a quello amoroso cortese del resto della produzione manriqueña. Sebbene l’elegia dedicata al padre sia l’opera più celebre di Jorge Manrique, anche e soprattutto per il maggior impianto filosofico presente, avrebbe meritato un lavoro dedicato esclusivamente a lei, a causa della differente argomentazione trattata. Abbiamo quindi un rimario e

Anteprima della Tesi di Marco Federici

Anteprima della tesi: Rimario e lessico in rima delle poesie di Jorge Manrique, Pagina 1

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Umanistiche

Autore: Marco Federici Contatta »

Composta da 166 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3358 click dal 07/02/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.