Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Folklore turistico e di ricerca: uno studio sulla percezione della nostra Isola

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 rappresentazione che coincide con quella offerta dai mass-media, che a loro volta riprendono quella stereotipata divulgata dagli stessi siciliani a scopo promozionale, in un reciproco richiamo che ubbidisce all’unico scopo di soddisfare le aspettative del turista-spettatore-cliente per ricavare un maggior profitto: il carretto decorato, lo scacciapensieri (il celebre “marranzanu”), i costumi colorati, i tamburelli, la tarantella, sono gli elementi che ricorrono continuamente in ogni rappresentazione della Sicilia, e costituiscono un caso esemplare di utilizzo di elementi folklorici con scopi di profitto da parte dell’industria culturale e della cultura di massa; tale rappresentazione sociale, come vedremo, non coincide con l’immagine della Sicilia che emerge dallo studio dei testi dei canti autenticamente folklorici, ciò che noi definiremo folklore di ricerca, poiché questa, essendo meno allegra e gioiosa, non risponderebbe alle esigenze di divertimento ed evasione che il pubblico, influenzato dagli stereotipi diffusi dai mass-media e fortemente radicati nell’immaginaro collettivo, nutre nei confronti del folklore siciliano. Questo lavoro si propone di offrire un confronto fra l’immagine idealizzata della Sicilia fornita dai mass-media e replicata dal folklore turistico e quella realistica e problematica che è possibile ricostruire attraverso l’analisi del materiale folklorico autentico, verificando attraverso una ricerca sul campo l’influenza dei mass-media sulle aspettative del pubblico delle altre regioni d’Italia e straniero nei confronti del folklore siciliano, per comprendere fino a che punto la cultura

Anteprima della Tesi di Marco Narzisi

Anteprima della tesi: Folklore turistico e di ricerca: uno studio sulla percezione della nostra Isola, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Marco Narzisi Contatta »

Composta da 125 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4454 click dal 02/02/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.