Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il posizionamento strategico come driver competitivo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 valore anziché crearlo e, la così detta iperconcorrenza 23 “diviene un atto di autolesionismo ed una forma di competizione autodistruttiva”. 24 Al fenomeno dell’iperconcorrenza si aggiunge, dal lato della domanda, un concetto noto come iperscelta, 25 parola che riassume tutti i mutamenti avvenuti nel lato del consumatore, i quali sono fattori coadiuvanti e complementari all’iperconcorrenza nell’inasprimento della situazione competitiva. Proprio in questo quadro si possono riscontrare i motivi della crescente attenzione nei confronti del concetto di posizionamento strategico sia da parte degli operatori di marketing, sia degli studiosi. I mercati sono metaforicamente rappresentati da Ries e Trout, 26 attraverso l’analogia con la cartografia, da montagne che si trovano nel paesaggio mentale del consumatore, esse vengono studiate, conquistate e difese come vere e proprie posizioni militari. Si tratta, naturalmente, di un concetto simbolico che tuttavia presenta il pregio di rappresentare efficacemente l’importanza del conquistare, occupare e difendere una ben definita posizione competitiva. Il conflitto concorrenziale deriverà dalla contesa di quella montagna che diventerà postazione ottimale per attuare la difesa da parte di chi la occupa e, di riflesso, difficile obiettivo da raggiungere per tutti i potenziali sfidanti. 23 Il termine viene citato anche in Smith M.E., Positioning theory, Working paper Harvard Business School, October 2000, p.11. 24 Porter M.E., On competition, Harvard Business School Press. (trad. it., Strategia e competizione, 2001, Il Sole 24Ore, Milano), 1998, p.126. 25 Minestroni L., L’alchimia della marca, Franco Angeli, Milano, 2003, p.25. 26 Ries A., Trout J., Marketing Warfare, (trad. It. Marketing è guerra, McGraw-Hill, Milano), 1986, pp. 59-60.

Anteprima della Tesi di Filippo Colonna

Anteprima della tesi: Il posizionamento strategico come driver competitivo, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Filippo Colonna Contatta »

Composta da 178 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 16502 click dal 04/02/2005.

 

Consultata integralmente 47 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.