Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La catalogazione semantica dei contenuti didattici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

18 mezzo di un sistema di indicizzazione semantica dei contenuti mediante la produzione di metadati, così come previsto dall’insieme di tecnologie e linguaggi che sono alla base del Semantic Web. Vedremo come, un ambiente basato su tali tecnologie favorisca la collaborazione e lo scambio di contenuti didattici, sia in presenza che a distanza. Il presente lavoro si articola in quattro capitoli. Nel secondo capitolo, analizziamo l’evoluzione del World Wide Web dalla prima versione lanciata nel 1990, col primo server http://info.cern.ch, ad oggi. Si pone in evidenza l’evoluzione dei linguaggi utilizzati per creare i dati, e soprattutto quella dei metadati atti alla descrizione dei contenuti. In questo contesto evidenzieremo il ruolo del World Wide Web Consortium (W3C), come autorità per la definizione di standard per il web. Vedremo come, grazie all’implementazione delle tecnologie e dei linguaggi sviluppati nell’ambito del Semantic Web, potrà affermarsi nel prossimo futuro una nuova generazione di applicazioni “intelligenti”. Il terzo capitolo descrive lo stato dell’arte nell’utilizzo di tecnologie destinate alla didattica. Si farà riferimento alla necessità della definizione di standard, per quanto riguarda la produzione di applicazioni dedicate all’apprendimento. Facendo riferimento alla diffusione del concetto di learning objects all’interno di applicazioni didattiche, sarà evidenziata l’importanza della produzione di metadati al fine di garantire la fruizione dei contenuti educativi.

Anteprima della Tesi di Dino Costagliola

Anteprima della tesi: La catalogazione semantica dei contenuti didattici, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Dino Costagliola Contatta »

Composta da 141 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2998 click dal 08/02/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.