Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

ETF-fondi a gestione passiva

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 Ma che tipo di investimento effettuare? La prima idea potrebbe essere quella di acquistare delle azioni di una delle più importanti società operanti nel settore: la statunitense Amgen. Però, è risaputo, che il settore delle biotecnologie è ancora in una fase embrionale di sviluppo e, pertanto, molto rischioso per un investimento. Inoltre, in tale settore, è assolutamente normale che un’impresa necessiti di capitali anche per 10 anni prima di iniziare a generare utili, di conseguenza, la valutazione di una società del settore può risultare molto complessa anche per un esperto. Quindi, anche se siamo convinti che questo settore conterà molto di più in un prossimo futuro, non sappiamo indicare le società protagoniste di questo mercato. Allora si può pensare di investire in più titoli del settore, in modo da diversificare il portafoglio, ma ciò comporterebbe maggiori costi di transazione e soprattutto anche più tempo da dedicare al controllo delle informazioni sulle società investite che magari, essendo quotate in diversi mercati esteri, non sono facilmente accessibili. Come si può fare allora? Si può decidere di investire in un ETF. Acquistando ad esempio, l’iShares Nasdaq Biotechnology (IBB) quotato sull’Amex, in un solo colpo, ci siamo portati a casa le principali società del settore biotecnologico statunitense. Certo, avremmo potuto investire anche in un fondo comune con un obiettivo di investimento corrispondente alle nostre esigenze, ma con un prezzo decisamente superiore.

Anteprima della Tesi di Marco Binda

Anteprima della tesi: ETF-fondi a gestione passiva, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Statistiche

Autore: Marco Binda Contatta »

Composta da 61 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5857 click dal 17/02/2005.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.