Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Cost Management: il caso Beta Plastics

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO I - CONCETTI GENERALI - - 15 - 3. 1. CLASSIFICAZIONI DEI COSTI L’utilizzo dei costi per gli scopi suddetti non può avvenire in modo compiuto se non si procede preliminarmente ad una classificazione degli stessi volta a coglierne alcune importanti caratteristiche. E’ per questa ragione di carattere pratico che i costi vengono classificati tradizionalmente rispetto a diversi aspetti. - Classificazione dei costi per natura. - Classificazione dei costi secondo la loro variabilità. - Classificazione secondo il legame con l’oggetto di calcolo. 3. 1. 1. CLASSIFICAZIONE DEI COSTI PER NATURA La classificazione dei costi per natura è la più ovvia e immediata dal momento che si basa sulle caratteristiche fisiche ed economiche dei fattori impiegati nell’attività di impresa. Si parla pertanto di costi delle materie prime, del personale, di ammortamenti, di oneri finanziari, e così via. Questa classificazione dei costi, utilizzata tipicamente in contabilità generale, si rivela altresì indispensabile per qualsiasi scopo della contabilità analitica, visto che è sempre necessario conoscere il valore delle specifiche risorse impiegate o da impiegare nello svolgimento della gestione aziendale. Si riporta, a titolo di esempio, una classificazione dei costi secondo tale criterio [Brusa, 1979]. A. Materie prime B. Manodopera diretta C. Manodopera indiretta D. Stipendi tecnici E. Forza motrice F. Illuminazione N. Pubblicità e promozione O. Viaggi e trasferte P. Costi diversi commerciali Q. Stipendi amministrativi R. Assicurazioni S. Costi postali e telefonici T. … H. Combustibili I. Materiali ausiliari e di consumo J. Manutenzioni K. Ammortamenti tecnici L. Costi diversi industriali M. Stipendi commerciali

Anteprima della Tesi di Lorenzo Fortibuoni

Anteprima della tesi: Cost Management: il caso Beta Plastics, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Lorenzo Fortibuoni Contatta »

Composta da 382 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4133 click dal 10/02/2005.

 

Consultata integralmente 23 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.