Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Internet: un valore aggiunto per il turismo in Sardegna?

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 Mediterranee che era venuto a cercare: il mondo appena creato, tutto diverso dall'umanità illanguidita e svirilizzala dalla civiltà vittoriana che aveva lasciato sul Continente. Uno stereotipo, forse. Intanto Lawrence ci scrisse sopra un libro straordinario che meglio di ogni altro potrebbe ancora fare da introduzione alla Sardegna: Mare e Sardegna, appunto. Né è detto che lo stereotipo non continui a funzionare. Quando nei manifesti turistici si leggono slogan come “Sardegna, l'isola del silenzio” oppure “La più vicina delle isole lontane”, si capisce che il riferimento al carattere “barbarico” della Sardegna, quel suo essere fuori del cerchio della civiltà ha un appello sicuro nell'immaginario dei turisti che d'estate si rovesciano verso l'isola. In effetti, in quel 1921 in cui Lawrence venne in Sardegna, l'aria selvaggia la Sardegna ce l'aveva davvero. Lo stesso volume dedicato all'isola dalla Guida d'Italia del Touring Club ltaliano, nel 1918, premetteva una serie di avvertenze sul comportamento da tenere con gli indigeni e sulle scomodità del viaggiare in Sardegna. “Il turista non sarà mai troppo cauto nell'esporre giudizi e confronti”, ammoniva Luigi V. Bertarelli, e “quanto al dormire e al mangiare, il trovare conforto è, purtroppo, praticamente impossibile, salvo eccezioni”. L'organizzazione alberghiera in moltissimi luoghi non esisteva neppure in embrione.

Anteprima della Tesi di Fabio Garau

Anteprima della tesi: Internet: un valore aggiunto per il turismo in Sardegna?, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Fabio Garau Contatta »

Composta da 112 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4213 click dal 21/02/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.