Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Identificazione del profilo vascolare in immagini fluoroangiografiche della retina tramite Active Contour Models

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

INTRODUZIONE vi pressione intraoculare (glaucoma neovascolare) che porta col tempo ad una perdita totale della funzione visiva. L'angiografia retinica a fluorescenza, o fluoroangiografia, è un esame fondamentale per la diagnosi di numerose malattie della retina e, in parte, della coroide. Si riescono a studiare i tempi di circolazione del sangue nei diversi strati, le relative alterazioni, e si rendono visibili strutture dell'occhio (normali o patologiche) non osservabili con la sola visita oculistica. Lo studio della circolazione nei vasi permette di diagnosticare la presenza di complicanze analizzando i tempi di riempimento dei vasi stessi. La valutazione di patologie relative a ritardi di riempimento, presuppone un confronto di tali tempistiche con valori relativi a vasi sani. Deve quindi essere valutata la velocità di diffusione del tracciante lungo segmenti di pari dimensione appartenenti a vasi sani e patologici. Un limite notevole all’accuratezza di tale metodica ricade nella determinazione di segmenti vascolari di pari estensione. La tecnica ad oggi utilizzata nella determinazione di tali segmenti è presentata in fig.I: Figure I – Immagine fluoroangiografica. Confronto fra segmenti della stessa dimensione in vasi differenti

Anteprima della Tesi di Marco Svaluto Ferro

Anteprima della tesi: Identificazione del profilo vascolare in immagini fluoroangiografiche della retina tramite Active Contour Models, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Marco Svaluto Ferro Contatta »

Composta da 126 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1037 click dal 21/02/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.