Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Identificazione del profilo vascolare in immagini fluoroangiografiche della retina tramite Active Contour Models

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO 1 – LE IMMAGINI RETINICHE 5 l’evoluzione della patologia e in altri la comparsa di gravi complicanze che possono condurre a severe conseguenze. Retinopatia ipertensiva Si tratta di una complicanza della ipertensione arteriosa, che può presentarsi, talvolta, in forma acuta e drammatica nel corso di importanti crisi ipertensive. E’ caratterizzata da un quadro oftalmoscopico tipico, con restringimenti localizzati dei vasi arteriosi, fino a veri e propri infarti retinici, e da edema della papilla ottica. Retinopatia arteriosclerotica E’ una forma tipica dell’età ed è caratterizzata da alterazioni che tipicamente coinvolgono prima i vasi arteriosi, le pareti dei quali subiscono un progressivo ispessimento ed un incremento del riflesso all’esame oftalmoscopico. Il progressivo ispessimento finisce con il comprimere i vasi venosi nei punti in cui arterie e vene si incrociano; si possono così verificare fenomeni di occlusione venosa, noti come trombosi venose, che possono interessare interamente o in modo selettivo, rami venosi della vena centrale della retina. Occlusioni Venose Sono determinate da tre fattori: alterazioni della parete vascolare, disturbi emodinamici, patologia ematica. Le cause più frequenti sono l'arteriosclerosi retinica e la retinopatia diabetica. Si possono dividere in due forme: - Occlusioni della vena centrale della retina. - Occlusioni di branca della vena centrale della retina (Fig. 1.2). Possono presentarsi in forma essudativa ed in forma ischemica. In questo caso possono dar luogo alla formazione di neovasi che debbono venire trattati mediante fotocoagulazione laser allo scopo di prevenire un glaucoma neovascolare.

Anteprima della Tesi di Marco Svaluto Ferro

Anteprima della tesi: Identificazione del profilo vascolare in immagini fluoroangiografiche della retina tramite Active Contour Models, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Marco Svaluto Ferro Contatta »

Composta da 126 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1037 click dal 21/02/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.