Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le offese al patrimonio mediante strumenti informatici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

16 di consultazione anche integrale di testi, i c.d. e-book 23 . Infine, non si può dimenticare il profilo commerciale di Internet: l’e-commerce, le aste on line, che hanno permesso la creazione di un mercato mondiale caratterizzato da un proprio sistema di pagamento ( moneta elettronica) 24 , in cui chiunque ha la possibilità di offrire merci e servizi e scompare la distinzione tra chi vende e chi acquista. Questi sono solo alcuni esempi degli innumerevoli vantaggi che Internet può offrire, difatti l’incidenza del fenomeno è stata tale da essere considerato “l’evento storico di maggior portata dalla conquista del fuoco” 25 , attraverso cui si realizza una forma di comunicazione non mediata da alcuna istituzione, ma solo trasformata digitalmente. Per questo Internet potrebbe permettere, secondo alcuni, in concreto di creare un ambiente sociale di reale uguaglianza 26 , certificando l’esistenza di un senso comune dell’umanità 27 .Una volta accettato nella quotidianità, questa “ sorta di organismo vivente” 28 renderà tutti “uguali” dietro una tastiera e diversi solo per ciò che si pensa. 23 Ad esempio www.ebookgratis.it oppure www.evolutionbook.com. Secondo RAWLINS, op. cit., pag. 76: “divenire elettronici, è questo il futuro dei libri”. 24 PECORELLA, Il diritto penale dell’informatica, 2000, Padova, pag. 48 25 BARLOW, Liberal Harper Magazine, in Dossier stampa, 1995, pag. 54 26 CARMONA, Premesse a un corso di, op. cit., pag. 57 il quale, invece, ha paragonato Internet all’invenzione della macchina da stampa. 27 FROSINI, L’orizzonte giuridico di Internet, in Diritto dell’informazione e dell’informatica, op. cit., pag. 274 28 CARMONA, Premesse ad un corso, op. cit., pag. 58

Anteprima della Tesi di Maya Degl'innocenti

Anteprima della tesi: Le offese al patrimonio mediante strumenti informatici, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Maya Degl'innocenti Contatta »

Composta da 204 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1346 click dal 24/02/2005.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.