Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le offese al patrimonio mediante strumenti informatici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 Il problema che maggiormente investe la tematica su cui abbiamo posto la nostra attenzione non riguarda esclusivamente il nostro ordinamento e la sua validità ma, in realtà, attiene principalmente alla indefettibilità di una cooperazione internazionale tra i vari Stati. Il fenomeno ICT 2 è caratterizzato dall’assenza di confini fisici, di regole uniformemente applicabili e di Autorità in grado di attuare e far rispettare queste regole. Il Consiglio europeo, che svolge da anni attività di studio e di monitoraggio del fenomeno, ha, nel 2001, aperto alla ratifica una Convenzione sulla Cybercriminalità, analizzata nell’ultimo capitolo, in cui si cercano vie comuni per arginare questa forma di criminalità. Il compito si rivela, in realtà, arduo ( una vera e propria sfida, secondo Galdieri), in quanto con gli strumenti che hanno a loro disposizione, le istituzioni non possono realizzare un’opera repressiva veramente efficace ed incisiva. Il diritto, infatti, non riesce a prevedere e prevenire i possibili sviluppi delle nuove tecnologie e i comportamenti abusivi realizzati attraverso un utilizzo indebito delle stesse. Per questi motivi, ogni intervento normativo relativo alla criminalità informatica, se non supportato dalle adeguate conoscenze tecniche e da un’operatività ad ampio raggio, rischia di dimostrarsi palesemente inefficace. 2 Information and Communication Technology

Anteprima della Tesi di Maya Degl'innocenti

Anteprima della tesi: Le offese al patrimonio mediante strumenti informatici, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Maya Degl'innocenti Contatta »

Composta da 204 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1347 click dal 24/02/2005.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.