Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il servizio stampa dell'europarlamento. Raccolta, selezione, trattamento delle notizie sulla principale istituzione europea

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 Prima parte Capitolo 1   /()217,'¶,1)250$=,21(/(5(/$=,21,38%%/,&+((/¶8)),&,267$03$      /HIRQWL  I giornalisti normalmente non sono testimoni diretti di un avvenimento, ma devono ricostruire i fatti utilizzando le fonti a disposizione in quella circostanza. Le fonti rappresentano l’origine dell’informazione: possono essere una persona, un documento, un’organizzazione. È necessario ricordare che non fotografano l’evento così com’è avvenuto nella realtà: rappresentano una prima mediazione, parziale ma necessaria al giornalista per ricostruire i fatti; riportano una verità, un punto di vista, una frazione di realtà, spesso viziata da distorsioni percettive che inconsciamente influenzano i testimoni dell’evento. Marc Bloch nella sua opera, /DVWUDQDGLVIDWWD, scrive una frase che i giornalisti dovrebbero sempre tenere in considerazione: “Prima ancora di fare il punto su ciò che ho potuto vedere, è necessario che io dica con quali occhi l’ho veduto”1. Per questo è necessario che il giornalista abbia sempre a disposizione un buon numero di fonti in modo da poter ridurre 1 Citazione ripresa da Alberto Papuzzi, 3URIHVVLRQHJLRUQDOLVWD, Donzelli, 2001, pag. 29.

Anteprima della Tesi di Stefano Iannucci

Anteprima della tesi: Il servizio stampa dell'europarlamento. Raccolta, selezione, trattamento delle notizie sulla principale istituzione europea, Pagina 5

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Stefano Iannucci Contatta »

Composta da 238 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 849 click dal 01/03/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.