Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Marketing Territoriale: come cambiare l’immagine di una città

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

sia coerente con la salvaguardia dell’ambiente, che sia insomma ecocompatibile ed ecosostenibile. Offrire dunque dei servizi non è l’aspetto più importante per il progres- so di una città che si ritenga al passo con i tempi. Bisogna riuscire a conciliare lo svi- luppo economico con il mantenimento di un ambiente che sia sempre vivibile, nel migliore dei modi. • dimensione dell’appartenenza: ho già detto nel primo capitolo che un territorio si definisce non solo in base a quegli elementi che lo caratterizzano ma anche in base a una serie di somiglianze con un contesto più ampio all’interno del quale è inserito. Una città, infatti, è comunque parte di un’unità più vasta che è la regione. E’ impor- tante ricordare e sottolineare che l’identità di un luogo è legata anche all’appartenen- za ad un raggruppamento , con il quale condivide una serie di tradizioni, di costumi che non possono essere tralasciati. Una buona strategia, dunque, consiste anche nel coltivare questi elementi di somi- glianza in modo da diffondere un forte senso di appartenenza e creare anche una rete di rapporti con gli altri territori che fanno parte dello stesso raggruppamento. Come vediamo il compito degli amministratori si fa sempre più impegnativo poi- ché si tratta di attuare una politica che sia attenta a trovare un equilibrio tra le tre dimensioni. Occorre pianificare lo sviluppo di un’area, guardando le sue potenziali- tà e scegliendo come valorizzarle. Ancora una volta sono gli Stati Uniti a segnare la strada in questo campo con l’attuazione di una serie di pianificazioni strategiche delle città già negli anni 80.Il percorso generale da seguire inizia con un’analisi dei prin- cipali problemi della città per poi descrivere le soluzioni e i modi attraverso cui attuar- le. Si passa dunque all’individuazione delle risorse necessarie per portare a compi- mento il piano e alla definizione dei rapporti di cooperazione tra pubblico e privato. L’aspetto più importante nella creazione di un piano di sviluppo è che bisogna avere innanzitutto ben chiari gli obiettivi e le linee direttrici da seguire e impostare su questi tutte le azioni e le modalità di realizzazione. Per fare un esempio, pochi anni fa la 14 Il marketing territoriale

Anteprima della Tesi di Imma Romano

Anteprima della tesi: Il Marketing Territoriale: come cambiare l’immagine di una città, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Sociologia

Autore: Imma Romano Contatta »

Composta da 117 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 21711 click dal 07/03/2005.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.