Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Internet e illecito civile: la responsabilità derivante dall’uso illecito dei nomi di dominio

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Capitolo Primo Il nome di dominio 1. Definizione di nome di dominio (domain name) 2. Principi fondamentali ricavabili in via interpretativa dalle “Regole di Naming” (Regolamento del 19 luglio 2001, versione 3.6) 3. Tutela giuridica del nome di dominio 4. Valenza distintiva del nome di dominio 1. Definizione di nome di dominio (domain name) I computer collegati alla rete e contenenti dati consultabili dal navigatore (i cd. host computers) sono identificati da un indirizzo univoco, cioè da un codice definito Internet Protocol Number (indirizzo IP), differente rispetto al codice numerico identificativo di ogni altro host e costituito da quattro serie di numeri (espressi in cifre tra lo 0 e 255) divisi da punti. L'indirizzo IP, se perfettamente funzionale rispetto alle esigenze di identificazione e di non confondibilità dei siti, appare peraltro poco adatto a consentire una facile memorizzazione e, conseguentemente, ad un comodo utilizzo da parte dei navigatori. Si è così provveduto ad attribuire, accanto all'indirizzo IP, un indirizzo alfanumerico costituito da parole / gruppi di parole / parole e numeri, precedute dalla famosa sigla www (World Wide Web): si tratta del c.d. Domain Name System (D.N.S.) che altro non è se non l’infrastruttura di rete responsabile dell’associazione tra il nome simbolico (il cd. nome di dominio) e l’indirizzo IP

Anteprima della Tesi di Flaviano Pisani

Anteprima della tesi: Internet e illecito civile: la responsabilità derivante dall’uso illecito dei nomi di dominio, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Flaviano Pisani Contatta »

Composta da 235 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3195 click dal 07/03/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.