Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'Afghanistan dopo la caduta dei Talebani

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 Questo mio lavoro sull’Afghanistan è nato e si è sviluppato anche grazie ad internet: vi ho trovato libri altrimenti impossibili da reperire nelle biblioteche e nelle librerie romane, e, soprattutto, grazie all’uso di internet ho potuto colmare le lacune che il solo uso di libri disponibili in Italia avrebbe comportato: di fatti, la larga maggioranza dei libri che trattano sull’Afghanistan ne trattano per lo più la storia meno recente. Alcuni libri hanno analizzato anche il regime talebano ma non si sono spinti oltre. Altri libri hanno iniziato a parlare dell’Afghanistan post talebano ma in maniera incompleta, in quanto usciti e stampati nel 2002. Ho potuto amaramente constatare come, sventata la minaccia di Al Qaida in Afghanistan, nessun autore occidentale si sia finora occupato dettagliatamente di ciò che è successo dopo i Talebani. Grazie all’uso della rete telematica, ho avuto accesso a numerosi articoli giornalistici, interviste, dossier, siti internet di informazione quotidiana sull’Afghanistan, siti internet di organizzazioni internazionali, siti istituzionali del nuovo Afghanistan. Così è nata la mia tesi di laurea: dall’unione di quanto scritto sui con il materiale reperito sul web e su alcuni giornali e riviste che ho acquistato non appena sapevo che vi era qualcosa di inerente l’Afghanistan. Va detto che nessun libro, articolo o dossier mi ha fornito una documentazione completa sulla storia dell’Afghanistan e sull’Afghanistan attuale. Ma ogni documento si basava su uno o più “topic”, ovvero temi centrali, che, uniti agli altri “topics”, mi hanno dato una visione abbastanza completa sui mutamenti avvenuti in Afghanistan dopo il 2001. Come una specie di “puzzle”, che, tassello dopo tassello, ha completato il quadro. Questa tesi mi ha portato a leggere numerosi libri e articoli di giornale in lingua inglese e francese, mentre un paio di documenti, le biografie, peraltro complete, di Hamid Karzai e di Burhanuddin Rabbani, da me lette erano in lingua spagnola.

Anteprima della Tesi di Stefano Severi

Anteprima della tesi: L'Afghanistan dopo la caduta dei Talebani, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Stefano Severi Contatta »

Composta da 243 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9065 click dal 07/03/2005.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.