Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Impianti di collettamento e depurazione del Lago di Garda - Aspetti tecnici, economici e ambientali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

20 Qualità attuale delle acque del Garda La qualità delle acque è spesso oggetto di attenzione da parte del grande pubblico. Gli argomenti più trattati al riguardo sono i problemi inerenti la balneazione e il funzionamento del collettore che corre lungo la costa veronese da Malcesine a Peschiera e lungo parte della sponda bresciana. Sono questi due aspetti, in relazione tra loro, quelli di maggior risonanza, e naturalmente ce ne sarebbero anche altri meritevoli di attenzione. Ma nella discussione sulla qualità delle acque c’è un punto chiave che merita approfondimento, anche perché è spesso non capito. Il Lago di Garda è un ambiente di enorme valore, unico, con caratteristiche assolutamente peculiari. Il bisogno di conoscerne le condizioni - di sapere “come sta” - è del tutto ragionevole; il pubblico chiede di essere informato, in modo semplice ma obbiettivo. Ebbene: va detto chiaramente che questa informazione non può essere centrata su un confronto tra il nostro e gli altri grandi laghi europei. Il fatto che, in una sorta di graduatoria basata su qualche indicatore sintetico di qualità, il Garda occupi uno dei primi posti, non è sufficiente per esprimere soddisfazione o per dimostrarne le buone condizioni. L’ordinamento lungo una scala di trofia è un valido strumento della limnologia, consentendo un confronto tra i diversi laghi. Ma si può ingenerare confusione nel pubblico utilizzandolo nelle discussione sulle reali condizioni del Garda. Il benessere di una persona non dipende dal fatto che qualcuno stia peggio! Un buon criterio per giudicare le condizioni del lago consiste nel valutarne le tendenze, confrontando serie di misure degli stessi parametri; il lago deve essere cioè paragonato con se stesso in momenti diversi: solo così risulta

Anteprima della Tesi di Stefano Testa

Anteprima della tesi: Impianti di collettamento e depurazione del Lago di Garda - Aspetti tecnici, economici e ambientali, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Stefano Testa Contatta »

Composta da 207 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2143 click dal 08/03/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.