Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Yacht Club e Centro Velico "Lunae"

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 Il fiume può scorrere in modo lento o repentino, tale intensità viene proiettata idealmente nei diagrammi da cui si ottengono altre e diverse forme sino a raggiungere un assetto finale: la FORMA, la BASE, il SIMBOLO. Forma e base, trasportate in una dimensione tridimensionale, rettificate e modificate, diventeranno architettura, acquisteranno significato attraverso immagini e materiali. Tale operazione deve essere infatti accompagnata dalle immagini dello scorrere, del fiume stesso ripreso dalla videocamera da diverse angolazioni e da una sovrapposizione successiva di architetture (esempi di architetture olandesi, Steven Holl, Asymptote, UnStudio, R.van Zuuk, Nox Architects e altri esempi di ARCHITETURA FLUIDA). Il simbolo diventerà LOGO delle infrastrutture e si mostrerà nelle viste come riferimento all’interno di un’ipotetica logica di marketing.

Anteprima della Tesi di Eva Ratti

Anteprima della tesi: Yacht Club e Centro Velico "Lunae", Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Architettura

Autore: Eva Ratti Contatta »

Composta da 24 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2177 click dal 15/03/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.