Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il contratto di leasing

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Premessa Con il seguente lavoro ho tentato di tracciare un quadro generale che rappresenti, per quanto possibile organicamente, gli aspetti giuridici del contratto di leasing. Trattasi di un istituto, con almeno cinquanta anni di età, nato dalla pratica commerciale e che non ha ancora ricevuto consacrazione legislativa. Ciò ha suscitato, e suscita, un ampio dibattito dottrinale e giurisprudenziale i cui orientamenti costituiscono la spina dorsale del presente elaborato. Il fenomeno del leasing è tra i più divulgati nella letteratura giuridica non specialistica, sia per il fatto di essere stato accostato, alle origini, a schemi di larga e tradizionale notorietà, sia per la diffusione che ha avuto in Europa. Con tale formula si designano, ormai, operazioni di natura economica e giuridica spesso diverse dai modelli di origine, secondo una tendenza alla complessità e all’articolazione degli schemi che si manifesta anche in altri settori del mondo degli affari. Il successo del leasing è reso evidente, oltre che dall’entità complessiva di tali forme di contrattazione, dall’aumento delle società che sono attive nel settore. Il problema dell’utilità economica e sociale delle operazioni di leasing in quanto tali fu prospettato nel passato per il timore che lo strumento contrattuale fosse usato soltanto in funzione di elusione della legge.

Anteprima della Tesi di Maria Giovanna Di Bello

Anteprima della tesi: Il contratto di leasing, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Maria Giovanna Di Bello Contatta »

Composta da 166 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 20216 click dal 11/03/2005.

 

Consultata integralmente 60 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.