Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Inventing Ireland. Problemi di storiografia letteraria

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

18 “seguire l’influenza dello scrittore nella vita letteraria e sociale”, essendo lo scrittore “un collettore di movimenti contemporanei” 16 . Scrive Lanson Per ritrovarlo [lo scrittore] veramente, […] bisogna conoscere quel passato che si è prolungato in lui, quel presente che in lui si è infiltrato: solo allora potremo liberare la sua originalità reale, misurarla, definirla. 17 Si ricorderà, tra l’altro, che l’esigenza di collocare il fenomeno letterario, qualunque esso sia, e il suo autore all’interno di una prospettiva storica ben definita era stata teorizzata in precedenza nella Storia della letteratura inglese di Taine (1864), secondo cui, lo scopo della letteratura risiede nella scoperta dei fattori ambientali che influenzano la produzione letteraria, distinti nelle categorie positiviste di race, milieu e moment. 18 La storiografia letteraria romantica e i suoi esiti realizzati durante gli ultimi decenni dell’Ottocento si fanno tendenzialmente interpretativi dello sviluppo integrale della vita della nazione, della 16 Ivi, p. 35. 17 Ivi, p. 36. 18 Cfr. Wimsatt, Brooks, “Il Metodo Storico: Uno Sguardo Retrospettivo”, in Breve storia della Idea di Letteratura in Occidente, 3 voll., Torino, Paravia, 1973 –1975, p. 232.

Anteprima della Tesi di Angela Teatino

Anteprima della tesi: Inventing Ireland. Problemi di storiografia letteraria, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Angela Teatino Contatta »

Composta da 182 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2888 click dal 17/03/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.