Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Inventing Ireland. Problemi di storiografia letteraria

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 meccanicistico e dello storicismo, confluiscono in discussioni teoriche sul divenire della terra e della storia dell’uomo e in primis stimolano la riflessione sul senso ontologico e teleologico della storia. A matrici illuministe fa riferimento il diffondersi di studi eruditi di indagine storiografica e l’esigenza di un discorso storico sulle arti, sull’operare poetico e su ciò che conformandosi a precisi criteri etici ed estetici rientra nella categoria di letteratura. La storia letteraria, in particolare, diviene una delle storie “collettive” di maggiore interesse: The collective singular history becomes one of those concepts whereby European thought of the seventeenth and eighteenth centuries, in developing a teleological picture of history, was able to free itself from the authority of antiquity […]. 4 La compilazione di monumentali storie letterarie come “bisogno di stendere storicamente cioè organicamente la vicenda della 4 Ivi, p. 467. [ trad.: “la singola storia collettiva diviene uno dei concetti attraverso cui il pensiero europeo del XVII e del XVIII secolo, nell’elaborare una visione teleologica della storia, riuscì a liberarsi dall’autorità dell’antichità”].

Anteprima della Tesi di Angela Teatino

Anteprima della tesi: Inventing Ireland. Problemi di storiografia letteraria, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Angela Teatino Contatta »

Composta da 182 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2888 click dal 17/03/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.