Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Coping associato al cambiamento organizzativo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 Ciò si basa sul principio dell’estinzione: un comportamento si elimina se non s'intravede alcun elemento di ricompensa. Per i teorici della Gestalt, l’apprendimento è un processo che coinvolge anche delle percezioni personali e delle interpretazioni che l’individuo mette in campo sulla base della sua vita passata e della sua cultura personale. Si intravede in questa prospettiva una personalizzazione cognitiva della realtà. Il comportamento non è solo il prodotto degli stimoli esterni, piuttosto emerge dalla modalità con cui la persona usa la propria ragione per interpretare tali stimoli, di conseguenza i comportamentisti pensano di raggiungere il cambiamento organizzativo modificando gli stimoli esterni, mentre i gestaltisti cercano di aiutare i membri dell’organizzazione a capire se stessi e la situazione sotto trasformazione (Smith, 1982). Ambedue gli approcci hanno lasciato rilevanti eredità nell’evoluzione della disciplina del change management. Molti studiosi li continuano a ricordare come elementi iniziali di un ragionamento sul cambiamento aziendale e anche nei raffinamenti teorici contemporanei non è raro trovare traccia degli incentivi individuali al cambiamento (gli stimoli esterni) o della prospettiva personale cognitiva con cui le persone leggono le trasformazioni (la visione gestaltistica ai fenomeni).

Anteprima della Tesi di Rosa Attollino

Anteprima della tesi: Coping associato al cambiamento organizzativo, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Rosa Attollino Contatta »

Composta da 61 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5381 click dal 07/04/2005.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.