Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Tre personaggi etici del cinema di Alberto Sordi: Il vigile, Una vita difficile, Il commissario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 I personaggi di Sordi sono uomini comuni, e come tali sopravvivono in qualche modo alle illusioni perdute, agli amori finiti, alle tasse spietate e non ultimo, al consumismo e al progresso a tutti i costi. Il tratto originale dei personaggi è stato quindi quello di far ridere e piangere della “tragica normalità”. Terenzio, uno dei padri della commedia scrisse al riguardo: “Homo sum, humani nihil a me alienum puto” 28 . 28 “Sono un uomo, e nulla mi è estraneo di quanto accade agli uomini”.

Anteprima della Tesi di Salvatore Molignano

Anteprima della tesi: Tre personaggi etici del cinema di Alberto Sordi: Il vigile, Una vita difficile, Il commissario, Pagina 11

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Salvatore Molignano Contatta »

Composta da 123 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4041 click dal 15/03/2005.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.