Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Destini incrociati: Italo Calvino e gli scrittori americani postmodern

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 mossa all’autore russo se si rammenta che solo nel 1953 vennero giustiziati i coniugi Rosenberg, accusati di spionaggio atomico a favore del grande nemico sovietico. Questo tragico episodio, apice del maccartismo degli anni ’50, fu la spia di un malessere della società americana, malessere che sempre più troverà spazio nelle pagine dei narratori. E forse, nel romanzo di Nabokov, ben più dello scandaloso amore del maturo protagonista per una adolescente poco più che dodicenne, a ferire la suscettibilità degli americani fu proprio l’immagine grottesca e senza finzioni della falsità e della vacuità della vita quotidiana della middle class nella provincia americana. 1957. Un’editore di Boston pubblica The Path to the Nest of Spiders, prima traduzione in lingua inglese di Italo Calvino. Comincia qui la storia di un rapporto strettissimo che legherà per tutta la vita Calvino agli Stati Uniti 1 , e che lo porterà ad essere lo scrittore italiano del novecento più conosciuto, apprezzato, tradotto e studiato oltreoceano. Questa storia inizia fin dall’apprendistato letterario di Calvino, che dai suoi 1 Questa storia è stata diffusamente narrata nel bel libro di Paola Castellucci, Un modo di stare al mondo. Italo Calvino e l’America, Adriatica Editrice – Bari, 1999. Il libro, ricco di suggestioni e spunti preziosi, è corredato da una bibliografia di studi americani su Calvino, ed una delle traduzioni americane delle sue opere.

Anteprima della Tesi di Andrea Luppi

Anteprima della tesi: Destini incrociati: Italo Calvino e gli scrittori americani postmodern, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Andrea Luppi Contatta »

Composta da 277 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4822 click dal 16/03/2005.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.