Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Harry Potter e la sua recezione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 figlia, i genitori di Joanne le leggono costantemente favole, libri fantastici e classici; tra i suoi preferiti figurano Il cavallino bianco di E. Goudge, Manxmouse di Paul Gallico e i libri della saga di Narnia di C.S. Lewis. Tuttavia, Jane Austen è la sua autrice preferita in assoluto. «Adoravo E. Nesbit, credo che i suoi libri siano meravigliosi. Mi piaceva anche Noel Streatfeild, che scriveva libri per ragazzine ispirandosi ad oggetti comuni come le scarpe da ballerina. E perfino ora, se mi trovassi in una stanza con uno dei libri della saga di Narnia, lo prenderei e lo rileggerei tutto d’un fiato», ha spiegato al London Telegraph. 3 In seguito, i Rowling si trasferiscono nei dintorni di Bristol, prima a Yate poi a Winterbourne e proprio qui la giovane scrittrice e la sorellina Dianne, più giovane di due anni, conoscono due fratelli Ian e Vikki, con i quali giocano spesso a travestirsi da maghi e streghe. Inoltre, “si chiamavano Potter”, ricorda la Rowling. “Quel nome mi è sempre piaciuto”. 4 Peter e Anne Rowling, entrambi nati a Londra, hanno sempre desiderato tornare a vivere in città, così, poco dopo il nono compleanno di Joanne, si trasferiscono a Tutshill, nella foresta di Dean, vicino a Chepstow. Tutt’intorno si estendono i campi dove scorre il fiume Wye (un incontro perfetto tra città e campagna). Qui la vita della scrittrice si complica a causa del cambio di scuola, ma soprattutto d’insegnante, la signora Morgan, classica insegnante rigida e priva di fantasia, che terrorizza la bambina fin dal primo giorno, sottoponendola ad una prova di matematica in cui riuscì a prendere zero. Dopodiché la signora Morgan fa sedere Joanne nella fila di banchi all’estrema 3 Ibidem, p. 38. 4 Ibidem, p. 39.

Anteprima della Tesi di Ilaria Dell'orco

Anteprima della tesi: Harry Potter e la sua recezione, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne

Autore: Ilaria Dell'orco Contatta »

Composta da 111 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 14619 click dal 17/03/2005.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.