Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Tecnologie Oscene. Erotismo e pornografia: contenuti strategici per i nuovi media

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Bruno Antonini – Tecnologie oscene sistenza da parte di aziende e istituti di ricerca a rendere pub- blici quei pochi dati posseduti. In questo lavoro si affrontano, senza pregiudizi moralistici, temi legati all’erotismo ma soprattutto alla pornografia in rela- zione alle tecnologie di massa proprio perché muovono grosse somme di denaro, senza giudicarne l’uso, senza collocarli sfa- vorevolmente, senza considerarli contenuti di serie “b” o addi- rittura non degni di attenzione. Tali contenuti, inoltre, fanno appello e vanno a colpire una sfera primaria dei bisogni umani: il bisogno e lo stimolo sessuale che a loro volta sono condizio- nati e ruotano attorno alla vita sociale. La centralità dei conte- nuti e dei servizi erotici e pornografici, inoltre, è sempre rap- portata a tutti quei fattori sopra citati che entrano in gioco nello sviluppo di una nuova tecnologia associati all’uso sociale del mezzo da parte dei primi utilizzatori e del pubblico di massa, cercando anche di identificare lo status socio-economico dei primi, proprio perché così centrali nel processo di lancio. Nell’indagine sono presi in considerazione tutti i prodotti cultu- rali e dell’industria culturale, i mezzi di comunicazione di mas- sa e le tecnologie che hanno veicolato e veicolano tuttora con- tenuti erotici e pornografici: dalla «letteratura da leggersi con una sola mano» 6 alle interazioni di alta tecnologia, interattive, multimediali, sia on-line che off-line. I diversi capitoli sono suddivisi per aree tematiche. Nel primo capitolo sono definiti i concetti di erotismo e por- nografia per circoscriverne l’argomento. Si cerca inoltre di tro- vare degli elementi per provare a distinguere i due generi in ba- se a criteri che esulino da concetti troppo generici e astratti come osceno, senso della misura e buon gusto, basandosi inve- ce sulle caratteristiche peculiari dei due universi. Successiva- mente si analizza il complesso mercato della pornografia, le suddivisioni interne, la distribuzione, stime sul giro d’affari, i 6 Cfr. Alaimo G., Erotismo, sessualità e pornografia, Torino, MEB, 1974, p.1. 11

Anteprima della Tesi di Bruno Antonini

Anteprima della tesi: Tecnologie Oscene. Erotismo e pornografia: contenuti strategici per i nuovi media, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Bruno Antonini Contatta »

Composta da 347 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6951 click dal 13/04/2005.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.