Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I processi per debito nella Roma del 1600

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 Paragrafo 2. L’economia Storici ed economisti hanno a lungo dibattuto sulle varie formule che servono per distinguere i diversi tipi di economia e in che modo sono tra loro collegate nel progresso sociale. Ogni tipo di evoluzione attraversa diversi stadi di formazione, così anche per il progresso socio – economico dobbiamo tener presente tre tipi di economia: naturale, monetaria e creditizia. Alfons Dopsch afferma che in una società in cui lo scambio manca del tutto o esiste solo quello che ha la merce come suo oggetto, si potrà parlare di economia naturale fondata, appunto, sullo scambio in natura 8 . Non bisogna cadere nell’errore e credere che l’esistenza di questo tipo di economia presuppone l’assenza di quella monetaria e/o creditizia, piuttosto bisogna chiedersi come possono coesistere nello stesso contesto storico italiano. Una si distingue dall’altra, eppure per secoli la moneta è stata affiancata dallo scambio in merce, in natura. In molti casi addirittura si mescolano tra loro: possiamo trovare situazioni in cui il proprietario di un intero capitale percepisce gli interessi in natura, 8 Alfons Dopsch, Economia naturale ed economia monetaria nella storia universale, Firenze, 1949 è citato in Storia d’ Italia, G.Einaudi Editore, Torino,1983 a cura di Romano e Tucci;

Anteprima della Tesi di Vita Locantore

Anteprima della tesi: I processi per debito nella Roma del 1600, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Vita Locantore Contatta »

Composta da 173 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 996 click dal 29/09/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.