Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Tecniche per la valutazione del ritardo end to end nelle reti ATM

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Lo standard ATM Università di Cagliari 9 Esistono due tipi di segnalazione (vedi figura 2.2): Rete ATM ES ATM ES ATM Segnalazione UNI Segnalazione NNI Switch ATM Switch ATM Switch ATM Switch ATM Figura 2.2-Tipi di segnalazione in ATM ξ Segnalazione UNI, nota come segnalazione d’accesso, usata da un ES per comunicare alla rete l’intenzione di voler stabilire una connessione con un ES remoto; ξ Segnalazione NNI, nota come segnalazione in rete, utilizzata dalla rete per inoltrare la richiesta di connessione a tutti gli switches fino a destinazione e per allocare le risorse (banda e buffer) per quella SVC. Quando un ES vuole instaurare una connessione trasmette un opportuno messaggio alla rete attraverso un canale dedicato per i messaggi di segnalazione, e identificato dalla coppia VPI=0/VCI=5. Tutti gli switches sono configurati in maniera tale da accettare i messaggi provenienti da tale canale e passarli ad un’entità di segnalazione che opera al loro interno. Lo switch all’interfaccia UNI (o meglio l’entità di segnalazione attiva al suo interno), che riceve tale messaggio, assegna al collegamento richiesto una coppia VPI/VCI che identifica in maniera univoca la connessione. A questo punto interviene il protocollo di segnalazione in rete, noto come PNNI, che provvede ad inoltrare la richiesta di connessione agli switches successivi fino a destinazione. Ogni switch che riceve la richiesta configura una tabella al suo interno, nota come look-up table, all’interno del quale è posto il nuovo valore della coppia VPI/VCI, e riserva una parte

Anteprima della Tesi di Luca Orrù

Anteprima della tesi: Tecniche per la valutazione del ritardo end to end nelle reti ATM, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Luca Orrù Contatta »

Composta da 111 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1048 click dal 21/03/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.