Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Viandante sul mare di nebbia: life skills per la promozione del benessere in RSA

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 possono avere uno standard di vita adeguato indipendentemente dalla loro posizione nel mercato), connessi con il potere del capitale, assumo importanza e forza, cosicché i mercati economici e finanziari ne traggono giovamento, mentre il regime di Welfare ne risente in negativo. Accade così che il cattivo funzionamento del Welfare va ad aumentare le ineguaglianze, la povertà e rende più difficile a una grande fascia di cittadini l’accesso a numerose risorse sociali; mentre i mercati provocano una diminuzione della fiducia e della coesione sociale. Mercati e Welfare si influenzano ed alimentano a vicenda. Infine Welfare e mercati vengono direttamente condizionati dalla globalizzazione, dal Neo- liberalismo e dal potere del capitale. Tutto questo porta a una diminuzione del livello di salute nei cittadini e del loro stato di benessere, influenzati anche dalla diminuzione della ricchezza economica. Come sostiene Coburn “[…] different welfare regimes and rising inequalities of various kinds have important implications for health inequalities within nations since social inequalities of many kinds are related to health status differences. In general the higher a group’s Social-Economic Status or income, and, it is assumed the lower forms of inequality, the higher its health status. […] Despite ‘expanding economies’, health inequalities have increased.” 9 Benché l’Italia non sia un pieno regime Neo-liberale, ma venga inserita in un gruppo intermedio definito dall’autore Conservatore o Famigliare, caratterizzato da schemi di classe sociale, un’assicurazione di base e un considerevole affidamento sulla famiglia per offrire un supporto, la teoria di Coburn si adatta alla situazione che stiamo vivendo e giustifica l’esclusione dell’anziano non-autosufficiente dal fulcro della società. Ma, come detto in principio, anche in Italia si sta assistendo a un cambiamento del nucleo famigliare; la famiglia non si fa più carico come una volta dei propri cari anziani o che necessitano di cure, ma tendono ad affidarli a servizi esterni, che vanno ad assumere sempre più importanza. Questi creano però molta confusione nel famigliare, nonché dei sensi di colpa per aver affidato il parente ad un’istituzione. Inoltre la politica del welfare non viene più in loro aiuto e sono colpiti anche dal punto di vista economico. La confusione però non è solo dei famigliari come vedremo. E’ molto difficile anche per l’operatore sociale sapersi muovere all’interno e all’esterno dell’organizzazione e 9 COBURN David, Ibidem p. 1121

Anteprima della Tesi di Paola Delprato

Anteprima della tesi: Viandante sul mare di nebbia: life skills per la promozione del benessere in RSA, Pagina 3

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Paola Delprato Contatta »

Composta da 126 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7096 click dal 23/03/2005.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.