Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Business Plan di un'azienda di outsourcing di attività di vendita on-line. Il caso B-commerce

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

IX Testate le potenzialità dell’e-commerce attraverso il sito di aste on-line di ebay, il passo successivo diventa quello di creare un sito web dedicato al commercio elettronico. Questa soluzione non solo consente indiscutibili vantaggi economici (terminato l’utilizzo della piattaforma commerciale di ebay viene meno l’obbligo di pagamento delle commissioni di inserzioni e di quelle finali calcolate sul prezzo di vendita), ma permette, soprattutto, maggiore autonomia ed indipendenza. Una volta raggiunta la creazione di un sito web dedicato all’e-commerce, le caratteristiche e i vantaggi di ebay non vengono accantonati. L’obiettivo è quello di utilizzare ancora una volta la notorietà di ebay e la sua capacità di attrarre sempre nuovi potenziali acquirenti on-line. La piattaforma di ebay, secondo i nostri progetti, svolgerà il ruolo di vetrina promozionale dove verranno offerte modeste quantità dei prodotti forniti dai nostri clienti. Il fine ultimo di questa strategia è quello di indirizzare un utente di ebay che ha acquistato uno o più prodotti gestiti da β-commerce verso i siti privati dedicati all’e-commerce dei nostri clienti. A questo punto la qualità degli articoli offerti e del servizio fornito costituiranno le discriminanti capaci di rendere il visitatore di questi siti e-commerce un acquirente abituale. In questo modo qualunque produttore avrà la possibilità di creare un canale di vendita alternativo che, con lo scorrere del tempo e la diffusione delle vendite on-line in campo privato come in quello pubblico, potrà trasformarsi nel principale canale commerciale, consentendo significativi risparmi economici. Attraverso la creazione di questo elaborato ho potuto apprezzare appieno l’importanza di eseguire un business plan prima di sviluppare qualsiasi progetto imprenditoriale. Infatti, come si può apprendere attraverso la lettura di queste pagine, un’opportuna analisi di mercato ha evidenziato i limiti e le difficoltà dell’idea imprenditoriale di partenza e ha condotto ad un progetto valido e realizzabile. Questo elaborato, nelle prime battute, descrive brevemente le caratteristiche di un business plan, i vantaggi che scaturiscono dalla sua stesura e le sezioni che lo compongono. Si passa, quindi, a presentare lo scenario di riferimento in cui si calerà la società β- commerce. Vengono presentate alcune definizioni di commercio elettronico, soffermandosi sulle opportunità economiche e sulle diverse tipologie di commercio

Anteprima della Tesi di Marco Andrini

Anteprima della tesi: Business Plan di un'azienda di outsourcing di attività di vendita on-line. Il caso B-commerce, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Marco Andrini Contatta »

Composta da 367 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10595 click dal 11/04/2005.

 

Consultata integralmente 34 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.