Le funzioni penali del Giudice di Pace. Un'indagine esplorativa nel distretto di Oristano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 5 questo nuovo paradigma giudiziario con l’aiuto degli autori che maggiormente se ne sono occupati e ne hanno sostenuto e promulgato lo sviluppo e con un particolare riferimento alle disposizioni internazionali del Consiglio d’Europa e delle Nazioni Unite su questo tema. Partendo dall’assunzione dell’intento conciliativo come obiettivo prioritario dell’ufficio del giudice di pace viene analizzato lo strumento della mediazione, i suoi tratti caratteristici, le istanze di natura soprattutto sociale che ne hanno motivato la nascita e la diffusione, gli spazi normativi che ne consentono l’applicazione all’interno del nostro ordinamento giudiziario e le difficoltà che proprio in rapporto alla natura di quest’ultimo tale applicazione incontra, e vedremo anche attraverso quali fasi e secondo quali modalità viene portato avanti un intervento di mediazione. Nella parte conclusiva del capitolo tale istituto viene collocato nello specifico della giurisdizione di pace e rapportato all’attività conciliativa che il giudice di pace deve portare avanti, analizzando le differenze tra i due tipi di intervento e le difficoltà che ne ostacolano una piena attuazione; difficoltà che, come vedremo, possono essere ricondotte a diversi fattori tra cui emergono, in modo particolare, la natura stessa della figura giudicante, i limiti legati alla sua formazione professionale e le carenze territoriali, tutti aspetti che, come vedremo, sostengono l’opportunità di un più sistematico ricorso allo strumento della mediazione. Nella seconda parte di questo lavoro sono esposti i risultati dell’indagine empirica condotta presso il territorio distrettuale di competenza della Procura di Oristano; indagine svolta al fine di rilevare lo stato di applicazione della riforma sul territorio quale si configura a 18 mesi dall’entrata in vigore del Decreto legge 274/2000. Attraverso la collaborazione dei giudici operanti in questo distretto e le dichiarazioni da essi rilasciate nel corso delle interviste è stato possibile evidenziare quali sono le difficoltà che

Anteprima della Tesi di Maria Francesca Mele

Anteprima della tesi: Le funzioni penali del Giudice di Pace. Un'indagine esplorativa nel distretto di Oristano, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Maria Francesca Mele Contatta »

Composta da 314 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1930 click dal 06/04/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.