Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le attività di ricerca e sviluppo nel settore delle biotecnologie

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 maniera marginale per la difesa e la sicurezza nazionale, per la schedatura tramite DNA, per l’industria aerospaziale e, infine, per la salute degli animali 10 . I cambiamenti più rilevanti determinati dall’uso della biotecnologia riguardano soprattutto il settore medico- farmaceutico. In questo settore l’impiego degli organismi viventi consente di produrre artificialmente le proteine, gli enzimi, gli anticorpi che il corpo umano utilizza per combattere le infezioni e le malattie. Tali risultati si ottengono applicando un metodo rivoluzionario di ricerca dei farmaci. Infatti, prima dell'avvento della biotecnologia, nel settore farmaceutico gli scienziati identificano molecole di sintesi chimica con un potenziale effetto curativo, impiegando numerosi anni per ottenere una molecola potenzialmente efficace da avviare alla sperimentazione dapprima sugli animali e poi sull'uomo 11 . Con la biotecnologia, invece, i ricercatori si avvalgono della comprensione dei meccanismi biologici che governano le malattie e delle banche dati genetiche per individuare molto più rapidamente molecole efficaci e per trattarle. In tal modo anche se i test e le sperimentazioni dei farmaci hanno tempi analoghi a quelli del passato, l'individuazione di nuove molecole candidate è velocizzata, con 10 SARRA A., Ricerca e regolamentazione nell’economia dell’industria farmaceutica, L’INDUSTRIA, 2004. 11 F.DELLA VALLE, A.GAMBARDELLA Rivoluzione “biologica” e nuove strategie d’impresa nel settore farmaceutico in Economia politica industriale, 1991, n.69, p.28

Anteprima della Tesi di Natalia Vela

Anteprima della tesi: Le attività di ricerca e sviluppo nel settore delle biotecnologie, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Natalia Vela Contatta »

Composta da 224 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8346 click dal 19/04/2005.

 

Consultata integralmente 31 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.