Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progetto di PAs SWITCHING-MODE per applicazioni lineari alla telefonia cellulare 3G

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO 1 _ ANALISI DI SISTEMA E CARATTERIZZAZIONE DEI PAs 6 Malgrado l'interesse attuale degli operatori sia principalmente per lo spettro simmetrico (essenzialmente per continuità con lo standard GSM e per la scarsità di proposte sul TDD da parte dei costruttori), è ragionevole che ciascun operatore necessiterà di entrambe le tipologie di spettro per fornire un pacchetto di servizi completo, secondo le esigenze dell'utente. Lo spettro simmetrico è necessario per servizi ad elevato grado di mobilità. Può essere utilizzato per coperture globali sull'intero territorio nazionale, per servizi a bassa mobilità in aree suburbane e per servizi anche sbilanciati in aree rurali. Lo spettro asimmetrico verrà presumibilmente utilizzato per lo più per servizi a bassa mobilità, principalmente nelle aree urbane e in condizioni di traffico sbilanciato tra le due vie: in questo senso il TDD può essere visto come completamento dell'FDD, ove necessario. La tecnica di accesso multiplo del nuovo sistema è denominata a Divisione di Codice perché la distinzione tra le comunicazioni dei diversi utenti viene effettuata, all'interno di una banda di 5 MHz, utilizzando le proprietà di alcune particolari sequenze o forme d'onda, i codici del sistema. Ciò impone sofisticate tecniche di sincronismo e di controllo delle potenze irradiate, ma offre come contropartita una capacità maggiore rispetto ai precedenti sistemi e una maggior flessibilità di utilizzo. La rete di accesso cellulare dell'UMTS (UTRAN= UMTS Terrestrial Radio Access Network) ha dunque delle modalità di distribuzione del segnale sul territorio da servire molto diverse rispetto al sistema GSM. Sarà possibile usare potenze inferiori a parità di distanze da percorrere e sarà necessario controllarle in modo più accurato perché altrimenti si ridurrebbe la capacità di trasmissione.

Anteprima della Tesi di Domenico De Simone

Anteprima della tesi: Progetto di PAs SWITCHING-MODE per applicazioni lineari alla telefonia cellulare 3G, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Domenico De Simone Contatta »

Composta da 97 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 730 click dal 11/04/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.