Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Parametri dosimetrici caratterizzanti i rivelatori a diamante CVD per la dosimetria di fasci radioterapici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

xquasi acqua equivalente. Un rivelatore a diamante naturale (il modello 60003) e` prodotto gia` da al- cuni anni dalla PTW (PTW-Freiburg Loerracher Strasse 7 D-79115 Freiburg) ed e` stato utilizzato nella dosimetria di fasci di raggi x da bremsstrahlung, fa- sci di elettroni e protoni da diversi autori (Vatnitsky (1993) [25], Hoban (1994) [15], Piermattei (1998) [20]) che ne hanno verificato le ottime caratteristiche di equivalenza all’acqua e di resistenza al danno delle radiazioni. Questo tipo di rivelatore viene realizzato utilizzando diamanti estremamente puri (la concentrazione delle impurezze, gli atomi d’azoto, e` < 10−19 cm−3) e, quindi, molto rari in natura. Infatti, solo questi diamanti con poche im- purezze possono essere utilizzati come dosimetri, poiche´ i difetti presenti nel cristallo sono fondamentali per incrementare la linearita` del segnale in fun- zione del rateo di dose; tuttavia, il numero di impurezze non deve eccedere, in quanto si avrebbe una diminuzione del segnale del rivelatore per unita` di dose assorbita ed un aumento della polarizzazione del cristallo. Per cui solo alcuni diamanti sono adatti per essere utilizzati come rivelatori di radiazioni nel campo della radioterapia. Quindi, i vantaggi dosimetrici dei rivelatori a diamante naturale sono limitati dall’alto costo e dal lungo tempo necessario per la selezione dei cristalli e della loro taratura. Per questo motivo e` nata l’esigenza di realizzare rivelatori formati da cristalli di diamante sintetico. I film di diamante sintetico possono essere realizzati a basso costo con

Anteprima della Tesi di Gerardina Stimato

Anteprima della tesi: Parametri dosimetrici caratterizzanti i rivelatori a diamante CVD per la dosimetria di fasci radioterapici, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Gerardina Stimato Contatta »

Composta da 146 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2589 click dal 12/04/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.