Metodi di indagine della creatività

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 PARAGRAFO 4:KRIS E KUBIE L’indeterminatezza del modello psicoanalitico e kleiniano sulla relazione tra componenti consce e inconsce nella produzione creativa,ha portato la ricerca a spostarsi sullo studio soprattutto dell’Io. Mentre,per Freud,le attività consce hanno il compito di mediare tra ambiente e inconscio,qui si afferma un’importanza autonoma dell’Io,capace di operare sull’inconscio e sull’ambiente. A questo proposito,Kris(4)sostiene che non è l’inconscio che determina i contenuti e le modalità dello sviluppo immaginativo di ogni attività artistica,ma è l’Io che conserva un particolare controllo sul processo primario.Secondo questo psicoanalista,l’artista presenta 2 caratteristiche: 1)la capacità di autoregolazione della regressione dell’inconscio,os-sia la capacità di ottenere facile accesso al materiale inconscio,man- tenendo il controllo su di esso 2)la capacità di controllo del processo primario,ossia la capacità di effettuare spostamenti delle funzioni dell’Io dal livello secondario a quello primario. I soggetti creativi hanno una particolare mobilità funzionale dell’Io,in grado di passare dall’attività di analisi ad attività espressive che comportano un’aderenza con l’inconscio e trasformano le qualità più primitive dell’energia psichica:è questo il processo della sublimazione che assume il significato di funzione autonoma dell’Io e si realizza con lo spostamento a un livello vicino dell’inconscio. Quindi,il successo/insuccesso dell’attività creativa dipende dal grado in cui essa si è resa indipendente dal conflitto inconscio. Parallelamente a Kris,Kubie sottolinea l’importanza del sistema preconscio nell’elaborazione creativa e ancora una volta si riprende un concetto freudiano,”il preconscio”,che è inteso come intermediario tra processi primari inconsci e secondari. Nota 4:”La personalità creativa”,A.Pagnin e S.Vergine La Nuova Italia,Firenze 1977

Anteprima della Tesi di Lara Boscolo

Anteprima della tesi: Metodi di indagine della creatività, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Lara Boscolo Contatta »

Composta da 122 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9334 click dal 14/04/2005.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.