Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Metodi di indagine della creatività

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 CAPITOLO 1:ASPETTI TEORICI E PRATICI DELLA CREATIVITA’ Nel presente capitolo saranno illustrati gli aspetti teorici della creatività,in particolare verranno prese in esame le correnti più importanti che hanno svolto ricerche significative in merito,come: 1)La corrente psicoanalitica,il cui maggior esponente è riconosciuto in Freud seguito da Melanie Klein,Arieti,Kris e Kubie. 2)La psicologia umanistica,il cui fondatore principale è Maslow, affiancato da Rogers che applicò i principi della psicologia umanistica della psicoterapia. 3)La psicologia della Gestalt ha come rappresentanti principali Wertheimer e Duncker che si focalizzano sull’uso del pensiero produttivo in una situazione-problema. 4)La psicologia associazionistica presenta Mednick come uno degli stu- diosi più importanti della creatività,seguito da Berlyne considerato un neoassociazionista influenzato principalmente da Piaget. 5)Nel corso del capitolo è stato dato un ruolo particolare a Vjgoskij che si mostra come lo psicologo sovietico più importante che ha affrontato questo tema,relazionandolo alle principali tappe evolutive. 6)La prospettiva psicometrica illustra le ricerche di Guilford e Cattell,grandi studiosi della personalità e della creatività.In questa corrente ci sono state anche altre ricerche notevoli di Calvi,ma soprattutto di Geztel e Jackson che si sono occupati di vari aspetti del pensiero produttivo negli allievi di una scuola. Infine,Andreani e Orio hanno svolto degli studi che hanno portato a conclusioni diverse rispetto ad altri svolti precedentemente. 7)Nell’ultima parte del capitolo verranno illustrati gli elementi educativi e i modelli operativi della creatività,volti a spiegare i vari aspetti del pensiero produttivo e il suo sviluppo attraverso le varie tappe evolutive. In particolare,è stato preso in considerazione Osborn che ha portato un grande contributo allo studio del pensiero creativo attraverso la tecnica del Brainstorming.

Anteprima della Tesi di Lara Boscolo

Anteprima della tesi: Metodi di indagine della creatività, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Lara Boscolo Contatta »

Composta da 122 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9325 click dal 14/04/2005.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.