Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Responsabilità sociale di impresa e Workplace

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione VIII L’affermarsi della Responsabilità Sociale di Impresa è strettamente legato ad alcuni mutamenti del contesto sociale ed economico, analizzati nel Capitolo 2, tra i quali possiamo individuare la globalizzazione, il mutamento del ruolo dei consumatori, la crisi dei mercati finanziari, come fenomeni più recenti; nonché questioni presenti da diverso tempo che hanno trovato integrazione nelle problematiche riguardanti la CSR, come ad esempio la questione ecologica. Questo permette i comprendere e giustificare l’adozione della CSR come risposta a mutate esigenze sociali, ma anche economiche. Si prosegue con l’analisi, all’interno del Capitolo 3, dei diversi comportamenti che possono assumere le imprese e delle motivazioni che possono spingerle ad adottare la CSR, dei benefici e dei costi principali ad essa collegati; i vantaggi legati alla CSR sono numerosi, riguardano diversi aspetti della gestione e sono essenzialmente riconducibili a benefici reputazionali e benefici legati al raggiungimento di una maggiore efficienza interna. Occorre sottolineare che tali benefici riguardano principalmente elementi intangibili dell’impresa, quali la reputazione, le conoscenze, il capitale umano e sono rilevanti soprattutto su una scala temporale di medio-lungo termine: in genere chi investe in CSR lo fa per assicurarsi una stabile crescita e una legittimazione sociale che permetta la sopravvivenza dell’impresa nel lungo periodo. Questo capitolo affronta in generale i diversi aspetti legati alla gestione della responsabilità sociale di impresa, permettendo il successivo approfondimento dei possibili comportamenti attuabili dalle imprese. Si considera inoltre un elemento essenziale nelle gestione della CSR, ovvero la comunicazione all’esterno attraverso il Bilancio Sociale, che rappresenta lo strumento ideale per mantenere vivo e attivo il necessario dialogo con gli Stakeholder. I comportamenti socialmente responsabili attraverso cui raggiungere i benefici cui si è fatto cenno possono essere suddivisi attraverso diverse classificazioni: alla scelta del libro verde di distinguere tra dimensione interna ed esterna all’impresa si è preferita la classificazione per macro-aree, proposta da Business in The Community, che rappresenta l’oggetto di studio del capitolo 4. Secondo PDF created with pdfFactory trial version www.pdffactory.com

Anteprima della Tesi di Dario Muzzarini

Anteprima della tesi: Responsabilità sociale di impresa e Workplace, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Dario Muzzarini Contatta »

Composta da 250 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8588 click dal 15/04/2005.

 

Consultata integralmente 52 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.