Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le Agenzie per il lavoro nel Decreto Legislativo 276 del 2003

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 Per quanto riguarda, invece, i soggetti esercitanti attività di ricerca e selezione del personale e di ricollocazione profes- sionale, il provvedimento di abilitazione era definito con il termine accreditamento. Tutta questa moltitudine di procedure creava non poche incertezze. Con il nuovo regime unico di autorizzazione, l’accreditamento ex articolo 10 D.Lgs. 469/97, viene ora a de- cadere in quanto anche per le attività per il quale era previsto, cioè ricerca e selezione del personale e ricollocazione profes- sionale, è necessaria l’autorizzazione ai sensi del D.Lgs. 276/03. Il concetto di accreditamento designa ora, ex articolo 7 del D.Lgs. 276/03, il provvedimento mediante il quale le Re- gioni riconoscono a un operatore 14 l’idoneità a erogare i servizi al lavoro negli ambiti regionali di riferimento, anche mediante l’utilizzo di risorse pubbliche, nonché la partecipazione attiva alla rete dei servizi per il mercato del lavoro con particolare ri- ferimento ai servizi di incontro tra domanda e offerta. L’albo unico, all’interno del quale le Agenzie per il lavo- ro devono essere iscritte, è, come detto, articolato in cinque sezioni. Con tale suddivisione vengono differenziate fra loro non solo le attività connesse all’organizzazione del mercato del lavoro, ma anche i soggetti deputati a svolgere siffatte attivi- tà 15 : - Prima sezione: Agenzie di somministrazione di lavoro con competenza generale (c.d. generaliste); - Seconda sezione: Agenzie di somministrazione di lavoro a tempo indeterminato con competenza esclusiva (staff leasing); - Terza sezione: Agenzie di intermediazione; - Quarta sezione: Agenzie di ricerca e selezione del persona- le; 14 Non solo privato ma anche pubblico. 15 Spattini S. Regolazione del mercato del lavoro: autorizzazioni e accreditamenti

Anteprima della Tesi di Andrea Crucianelli

Anteprima della tesi: Le Agenzie per il lavoro nel Decreto Legislativo 276 del 2003, Pagina 14

Tesi di Specializzazione/Perfezionamento

Autore: Andrea Crucianelli Contatta »

Composta da 180 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3286 click dal 19/04/2005.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.