Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'evoluzione del ruolo del testimonial nel mercato degli strumenti musicali: il caso degli Endorsers

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 2 – L’endorsement: alternativa alle strategie pubblicitarie tradizionali. _______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ CAPITOLO 2 L’ENDORSEMENT: ALTERNATIVA ALLE STRATEGIE PUBBLICITARIE TRADIZIONALI 2.1 – Definizione del fenomeno. Come spesso succede nel tentativo di tradurre fedelmente termini di origine anglosassone di uso ormai corrente nella lingua italiana, anche in questo caso si può rischiare di dare una definizione non precisa. Nel corso del capitolo quindi, partendo da una prima definizione generale, verranno chiarite ed analizzate le principali caratteristiche del fenomeno applicato al contesto della promozione e distribuzione di strumenti musicali, evidenziando le differenze con altre tecniche pubblicitarie all’apparenza molto simili. In termini generali viene definita “endorsement” la modalità di diffusione di un messaggio pubblicitario che prevede l’intervento di testimonial chiamati a presentare un prodotto a potenziali acquirenti, dimostrandone il funzionamento in determinati contesti ed occasioni. Può quindi essere inteso come un caso particolare e più completo della “testimonial-advertising”, ovvero la ben più diffusa forma di pubblicità che sfrutta la notorietà, ed in genere la simpatia, di un personaggio (il testimonial 1 , appunto) come strumento comunicativo volto a rafforzare il messaggio. 1 In Inglese, testimonial (o meglio “testimonial advertising”) non vuol dire “persona che fa da testimone” come si pensa abitualmente nel nostro paese, ma molto più semplicemente vuol dire “testimonianza”. VECCHIA M. 2003. 33

Anteprima della Tesi di Andrea Peri

Anteprima della tesi: L'evoluzione del ruolo del testimonial nel mercato degli strumenti musicali: il caso degli Endorsers, Pagina 1

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Andrea Peri Contatta »

Composta da 78 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4997 click dal 18/04/2005.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.