Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Interazione Uomo Macchina: un'indagine sperimentale sul banner blindness

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

informatici con quelle del sistema cognitivo umano. Figura 2.1 - Xerox Star: interfaccia grafica La sempre maggiore importanza dell'utente e delle sue caratteristiche cognitive e culturali trova riscontro nel modello di progettazione "user centered": vengono modificati i processi di produzione integrando test di usabilità in tutte le fasi produttive. La User Centered Design è una metodologia di progettazione creata da Norman e Draper nella metà degli anni '80 che definisce l'iter da seguire e da attuare in maniera iterativa. Quasi tutte le fasi prevedono il coinvolgimento dell'utente. In dettaglio sono: analisi dei requisiti - design architetturale - design del dettaglio - prototipazione - valutazione e redesign - codifica, integrazione e testing - rilascio e manutenzione. Questa modalità di sviluppo permette anche un abbassamento dei costi in quanto scoprire un errore di design quando il prodotto è già stato realizzato generalmente risulta molto oneroso. Nel 1992 viene proposto il concetto di WISIWIH, ovvero "what you see is what you get", ovvero la "manipolabilità diretta" da Ben Shneiderman ("Designing the User Interface: Strategies for Effective Human-Computer Interaction", 1992); si inserisce la possibilità per l'utente di agire su rappresentazioni grafiche degli oggetti che sono

Anteprima della Tesi di Raimondo Bruno

Anteprima della tesi: Interazione Uomo Macchina: un'indagine sperimentale sul banner blindness, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Raimondo Bruno Contatta »

Composta da 143 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2968 click dal 20/04/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.