Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Cinema Digitale: un'opportunità per lo sviluppo della cinematografia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

19 1. la pre-produzione, con lo sviluppo, della sceneggiatura, le prove artistiche e la predisposizione di tutte le condizioni tecnico-operative necessarie alla fase successiva; 2. la produzione, che riguarda l’originale composizione delle componenti artistiche e tecniche durante la registrazione; 3. la post-produzione, ossia le attività di riedizione, controllo, correzione, miraggio, inserimento di effetti speciali. L’attività di produzione in senso lato è da considerarsi conclusa solo con la cessione dei diritti di distribuzione (Tomasi, 2004). Sul fronte della produzione, in Europa, è sempre stato molto presente l’intervento delle istituzioni. Alla base di tale intervento ci sono ragioni sia di ordine culturale, ossia la necessità di salvaguardare e promuovere culture locali, sia di ordine economico dove il problema da fronteggiare è lo strapotere di mercato del prodotto americano che con una quota del 90% soffoca le altre produzioni. Queste differenze, in termini di quota di mercato, sono chiare se si analizza la distanza che ancora separa il paradigma produttivo italiano, spesso basato su “affinità elettive” tra un produttore e un regista e sul dogma della libertà di espressione di quest’ultimo, e quello statunitense, in cui il regista è considerato uno dei tanti “prestatori d’opera” al servizio del progetto cinematografico. Nel cinema americano tutto è visto in un ottica meno artistica e più imprenditoriale; lo dimostrano la forza dei Major Studios statunitensi (Warner Bros., Disney, Universal, MGM, Paramount) protagonisti nella produzione, nella distribuzione e nell’esercizio.

Anteprima della Tesi di Federico Esposito

Anteprima della tesi: Il Cinema Digitale: un'opportunità per lo sviluppo della cinematografia, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Federico Esposito Contatta »

Composta da 189 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9298 click dal 20/04/2005.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.