Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La globalizzazione della comunicazione pubblicitaria: le campagne internazionali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 Finita l’era meccanica, che ha caratterizzato il secolo scorso, siamo catapultati nell’era elettronica (metafora inventata da Mc Luhan, diventata ora espressione di un’epoca), dove cambiano il tempo e lo spazio, le principali categorie concettuali con le quali analizziamo e viviamo nel mondo. Mutano le coordinate spaziali: non ci sono più confini e barriere né per i capitali, che rimbalzano istantaneamente da un continente all’altro, né per la forza lavoro, che si muove al seguito dell’offerta, alimentando una nuova fase di ondate migratorie. Nemmeno le attività produttive conoscono più limitazioni spaziali: le fabbriche si costruiscono dove il costo del lavoro è più basso, anche se la sede sociale sta dall’altre parte del mondo. Anche l’immaginario collettivo ne risente, poiché le stesse immagini fanno il giro del mondo, portando nelle nostre case scene di guerra, attacchi terroristici, catastrofi naturali. Realtà lontane fisicamente da noi entrano senza sforzo nel nostro apparato cognitivo, è sufficiente seguire un telegiornale per essere catapultati davanti alle immagini sanguinose della guerra in Medio Oriente. Anche il tempo risente di questa metamorfosi, e diventa unico: non esiste soluzione di continuità per i mercati finanziari, per la struttura produttiva, per il business dell’intrattenimento, che dopo la televisione ha trovato nella rete una prateria sconfinata dove non tramonta mai il sole. I tempi dell’economia e della finanza seguono un solo orologio, da Milano a Londra, da Parigi a Tokio. Al centro di questo processo è evidente il peso della comunicazione, valore centrale che caratterizza la fine del nostro secolo, con i suoi nuovi caratteri di istantaneità e telematicità. Il mercato della comunicazione è in crescita sostenuta e regolare, all’inizio degli anni ’90 è stimato in 630

Anteprima della Tesi di Chiara Chianese

Anteprima della tesi: La globalizzazione della comunicazione pubblicitaria: le campagne internazionali, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Chiara Chianese Contatta »

Composta da 228 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9521 click dal 05/07/2005.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.