Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il sistema dei controlli interni nelle aziende complesse

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

esclusivamente all’‹‹attendibilità delle informazioni di bilancio››; essa amplia l’accezione di ‹‹attendibilità›› estendendola a tutte le informazioni dell’impresa e non solo a quelle prodotte in funzione della comunicazione esterna. Indagini empiriche dimostrano come le imprese siano addirittura più attente alle informazioni destinate al reporting interno rispetto a quelle destinate alla comunicazione esterna 17 . Ad avvalorare tale scelta si può fare riferimento ad un documento emanato dall’Internal Auditing Standards Board (IASB) che parla di ‹‹reliability and integrity of information›› 18 . La terza categoria di obiettivi si riferisce alla conformità degli atti, compiuti dai soggetti interni all’impresa, a leggi e regolamenti; quest’ultimi possono essere interni, quali principi contabili di gruppo, normativa sul controllo qualità, oppure esterni, come il Codice Civile, la normativa tributaria, le leggi sulla sicurezza sul lavoro e sul rispetto dell’ambiente e le raccomandazioni Consob. I tre obiettivi suddetti permettono d’individuare i diversi aspetti del sistema di controllo interno aziendale: A. il controllo di gestione, B. il controllo amministrativo-contabile, C. il controllo di conformità alle leggi. Gli obiettivi del sistema di controllo interno possono essere riletti secondo una diversa prospettiva 19 che, senza discostarsi troppo dalla classificazione precedente, parla di: • trasparenza informativa; • correttezza gestionale; • efficacia strategica ed efficienza operativa. Il sistema di controllo interno viene considerato eccellente quando riesce a concepire tali obiettivi come un tutt’uno, componendoli in un sistema dinamico. 17 Tettamanzi Patrizia, Controllo interno, revisione interna e corporate governance in Italia e nel Regno Unito. Un’indagine empirica, Liuc Papers n. 80, Serie Economia aziendale 8, Novembre 2000. 18 IASB, Internal Auditing Standards Board (emanazione dell’Institute of Internal Auditing-IIA), Standards 300.05, 1978, Altamonte Springs (Florida). 19 Coda Vittorio, Responsabilità degli amministratori e direttori, sistema di controllo interno e internal auditing, relazione al Convegno ISVI-AIIA, I meccanismi di integrità aziendale: verso una nuova concezione di internal auditing, Milano, EGEA, 1998. 15

Anteprima della Tesi di Marco Massi

Anteprima della tesi: Il sistema dei controlli interni nelle aziende complesse, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Marco Massi Contatta »

Composta da 229 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12638 click dal 21/04/2005.

 

Consultata integralmente 47 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.